oboe

Il corso 

Il suo suono possiede un fascino raro; strumento ad ancia doppia di antichissime origini, vive il suo massimo splendore nella letteratura dell’epoca barocca, mantenendo un ruolo di prestigio nel repertorio solistico, orchestrale e cameristico anche nei secoli a venire.

Il corso si prefigge di condurre l’allievo e l’appassionato ad un approccio alla tecnica della respirazione, alle posizioni e, partendo dai pi˘ semplici brani del repertorio, ad un percorso che non smetter‡ di affiscinare per le possibilit‡ che offre di suonare da soli e insieme ad altri strumentisti.

Si consiglia il corso a partire dagli 11 anni.

L’insegnante: Barbara Bonelli

Diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino sotto la guida del M° G. Agnetti, si perfeziona in seguito col M° H. Shellenberger.
Affianca all’attività solistica la musica da camera, collaborando inoltre con Enti lirici e sinfonici. Nei primissimi anni della sua carriera entra a far parte della Rotary Youth International Orchestra, dell’Orchestra Femminile Europea, dell’Orchestra Giovanile Italiana. Le sue collaborazioni proseguono con l’Orchestra Sinfonica di Torino della RAI, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, l’Orchestra “G. Verdi” di Milano, l’Orchestra Stabile di Bergamo, l’Orchestra Milano Classica, l’Orchestra “I Pomeriggi Musicali”, I Solisti Veneti.
Ha al suo attivo incisioni discografiche e registrazioni televisive per RAI e MEDIASET.
E’ Direttore del Civico Istituto Musicale “G. Puccini” di Pioltello.